La grande illusione

Luciano Ventrone

09 Ottobre
Luciano Ventrone
13:00 - 15:00
MART-Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto / Italia
Free

MART-Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto 9 ottobre 2020 – 5 aprile 2021

Da un’idea di: Vittorio Sgarbi e Lorenzo Zichichi
A cura di: Victoria Noel-Johnson

Contestuale alla mostra “Caravaggio. Il Contemporaneo”, al MART di Rovereto,
il singolare dialogo sulla natura morta tra il grande Maestro lombardo e l’artista romano definito da Federico Zeri “il Caravaggio del ventesimo secolo”.

L’originale uso di una luce immanente e del colore, nelle opere di Ventrone,
e la mediazione della fotografia, per una pittura “ultra realistica “
e la resa di un “non vero” metafisico.

Ufficio stampa
Villaggio Globale International
Antonella Lacchin
041 590 4893 -335/7185874
lacchin@villaggio-globale.it

Le nature morte iperealistiche di Luciano Ventrone (Roma, 1942), divenuto famoso per il suo virtuosismo e per le stupefacenti riproduzioni in pittura di una realtà che appare più vera del vero, innestano un dialogo indubbiamente stimolante in rapporto con l’opera di Caravaggio, laddove nelle opere di questi e di Ventrone – definito da Federico Zeri “il Caravaggio del ventesimo secolo” – si evidenziano, secondo Victoria Noel-Johnson curatrice della mostra, diversi ma complementari approcci al “non vero”: una percezione sottilmente velata di una realtà superiore, la grande illusione di una “ultra-realtà” in contrapposizione a una falsa impressione”.
Ecco allora che la mostra “Luciano Ventrone. La grande illusione”, ideata da Vittorio Sgarbi e Lorenzo Zichichi e concepita con le sue 18 opere tematiche come un Focus nell’ambito dell’esposizione “Caravaggio. Il contemporaneo” – con cui il Presidente del Mart di Rovereto intende mettere in luce l’assoluta attualità del Maestro lombardo per gli artisti e le società contemporanei – diventa l’occasione più appropriata per indagare questo singolare rapporto.
Una riflessione che si fa ancora più interessante grazie al medium, alla giustapposizione nella mostra ventroniana, dell’Allegoria della Primavera oggi riconosciuta come opera a quattro mani del Maestro di Hartford e di Carlo Saraceni (inizi del XVII secolo), ma negli anni Settanta attribuita dallo stesso Zeri, con un’ipotesi rivoluzionaria, a un giovane Caravaggio.
Se l’identificazione proposta dal grande critico è stata orami abbandonata, rimane immutato il valore della sua teoria, ovvero l’individuazione del momento germinale della natura morta in Italia, in un’epoca e in un contesto vicinissimi a Caravaggio; ed è proprio su questo tema che l’arte di Ventrone è stata chiamata a cimentarsi in questi anni, in relazione al grande artista seicentesco.

 

Luciano Ventrone

Luciano Ventrone

Intervista

Video intervista

 

 

L’artista

Tra gli artisti italiani maggiormente conosciuti a livello internazionale, Luciano Ventrone ha esposto nei più importanti musei e gallerie internazionali, da Roma a Milano, da Londra a Singapore, da New York a Mosca e San Pietroburgo.

L’artista dimostra da sempre la sua abilità nel trattare i colori e la pittura. Nella tecnica di Ventrone la fotografia è un punto di partenza, un punto dal quale parte l’astrazione del soggetto che si priva del suo essere materia per essere vissuto solo attraverso la luce. Lavorando direttamente dalla fotografia, Ventrone è in grado di cogliere dettagli non visibili all’occhio umano. Nelle sue opere l’artista crea mondi suggestivi carichi di vissuti e di emozione….

Event details

Date: 09 Ottobre 2020.
Time: 13:00 - 15:00
Hosting: MART-Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto / Italia
Phone: 06 2345678
Event Type: Mostre

Piazza di S. Salvatore in Lauro, 15
00186 Roma RM

10:00-18:30 +39 06 6865493 info@ilcigno.org redazione@ilcigno.org grafica@ilcigno.org amministrazione@ilcigno.org
resta in contatto

ti aggiorneremo sulle mostre e sugli eventi in programma